ONERE DELLA PROVA E ACCERTAMENTO TRIBUTARIO, COSA CAMBIA CON LA RIFORMA?

La recente riforma della giustizia e del contenzioso tributario, poco incisiva rispetto alle attese, introduce per la prima volta nell’ordinamento tributario una disposizione che disciplina la ripartizione dell’onere della prova nell’ambito del procedimento giudiziale. Tale disposizione, in particolare, fissa le regole che il giudice adito sarà successivamente chiamato ad applicare ai fini della pronuncia. Una […]

LA DEDUCIBILITA’ DEI COMPENSI IN FAVORE DEGLI AMMINISTRATORI DELLE SOCIETA’ DI CAPITALI

Una recente sentenza della Cassazione ribadisce, ancora una volta, la necessità del rispetto dei requisiti formali individuati dal codice e declinati da un ampio panorama giurisprudenziale per la deducibilità da parte della società erogante i compensi in favore degli amministratori. Analizziamo gli aspetti civilistici, le regole fiscali per la deduzione, nonché il sindacato dell’Amministrazione finanziaria […]

RILEVANZA AI FINI TRIBUTARI DELL’ESTINZIONE DELLA SOCIETÀ

L’art. 28, co. 4 – D.Lgs. n. 175/2014 ha introdotto una presunzione di sopravvivenza della società “estinta” per cinque anni dalla richiesta di cancellazione dal Registro delle imprese, una vera e propria fictio iuris che determina a tutti gli effetti una cancellazione “in due tempi”, immediata per la collettività e postergata per lo Stato. Il […]